Biografia

Nato a Milano nel marzo del 1949 ha iniziato la pratica del judo all'età di 17 anni. Ha acquisito la formazione teorica e la pratica sportiva del Judo molto rapidamente, iniziando come cintura nera una intensa attività agonistica.

Nel 1969 si aggiudica diversi titoli italiani ed il titolo di Campione d'Europa a Berlino.
Dal 1966 al 1972: atleta presso la Scuola Bu sen di Milano – atleta della nazionale italiana dal 1967 al 1972 – P.O. 1972 qualifica conseguita: 9° dan - Hanshi – del Dai Nippon Butokukai di Kyoto e Ass. Amici del judo

Nel 1972 si separa dalla Federazione Italiana. Da allora ha avuto contatti con numerosi maestri in Europa ed in Giappone, arricchendo il proprio bagaglio tecnico ed approfondendo i propri studi sul judo tradizionale.
Dalla metà degli anni '70 inizia l’attività di insegnamento, collaborando con molte scuole e associazioni sportive per la formazione dei nuovi allievi, oltre che per la formazione dei nuovi insegnanti.
Dal 1973: docente presso il Centro Doykai Chiasso fino a 2014 – Scuola Arti Marziali di Milano - Jitakyoei Samurai di Milano – docente presso la Federazione Svizzera – docente presso la Federazione Italiana di judo – docente e responsabile settore attività dell’Associazione Amici del judo Italia – docente in stage nazionali per insegnanti di Cnls Libertas, Uisp, Csi, Fijlkam, docente e responsabile settore arti marziali presso la Scuola di sport Barilla di Parma, docente al progetto Spazio Ado, adolescenti difficili a Lugano; docente alla scuola federale svizzera Gioventù e sport di Macolin.

E' autore - unitamente al fratello Alfredo - di diversi libri sul judo; si ricordano in particolare i tre libri sui kata (Randori no kata - Kime no kata e Goshin justsu no kata -
Ju no kata, Koshiki no kata e Itsutsu no kata) e "Tecniche di controllo Katame waza", 1 manuale di difesa personale, due libri a fumetti sul judo.
Negli ultimi anni ha avuto modo di perfezionare le proprie conoscenze dei kata e di superare esami di dan superiori in Giappone oltre che migliorare l’esperienza come insegnante di tai chi chuan.